27 Gennaio, 2020

COME FARE DOMANDA

La domanda di accesso ai servizi semiresidenziali e residenziali viene raccolta presso i servizi sociali comunali. Nel caso di persona ricoverata in Ospedale o presso una RSA, sarà l’assistente sociale presente in ospedale o nella struttura RSA a compilare, insieme al richiedente, tale domanda.

L’assistente Sociale della nostra struttura è disponibile telefonicamente o previo appuntamento, a fornire spiegazioni dettagliate in merito (fugare ogni dubbio sulla modalità di ingresso privata o tramite domanda formale con ottenimento dell’impegnativa di residenzialità) e a mostrare gli ambienti ed i servizi offerti.

Attraverso la domanda formale tramite i servizi Comunali o dell’ospedale, la persona verrà inserita in una Graduatoria Unica (idonei e non idonei), fondamentale per l’ottenimento dell’Impegnativa di residenzialità.

Tale graduatoria sarà inoltrata ai Centri di Servizio, i quali potranno essere aggiornati sulle persone in lista di attesa presso.

Ogni qual volta in un Centro Servizi si dovesse liberare un posto, l’Assistente Sociale di struttura consulterà la graduatoria e individuerà il nuovo ospite.

Al momento dell’inserimento dovrà essere consegnata al Centro Servizio una documentazione specifica, come previsto dal regolamento di ingresso.

Inoltre verrà effettuato il cambio del Medico curante e inoltrata, da parte dell’ufficio dell’ente, regolare richiesta di cambio residenza dell’ospite all’ufficio demografico di Cartigliano, come previsto dall’art. 13 DPR 30 maggio 1928 n. 223 e data comunicazione al Comune di provenienza.

 

D’ufficio, nei casi previsti dalla legge, verrà attivata la procedura per la nomina dell’Amministratore di Sostegno che affiancherà l’Ospite nella gestione delle problematiche che lo riguardano.

 

Contatti Assistente sociale: